Jostu

Misure: 46,5 x 70 cm

Tecnica: Tessitura su pietra

Supporto: Granito Neroassoluto

Anno di produzione: 2015

Categoria:

Descrizione

Jostu: corrispettivo sardo di Iosto

Jostu è il primo, il capostipite.

Da lui è nato il concetto di “tessitura su pietra” e tutta la realtà che in questo sito prende forma.

Era il 2015; lessi un’articolo su una rivista che trattava di come le tradizioni manuali si stessero perdendo e di come gli usi comuni passassero da tradizionali a storici. Anche la tessitura in Sardegna sta subendo questo processo. Già altri artisti, come ad esempio Maria Lai, hanno incentrato la loro produzione sul rendere le tradizioni agli occhi della gente; per non dimenticare, perché se si dimentica non si può andare avanti; sono le radici a dare nutrimento ai frutti. Anch’io a modo mio ho cercato di dare eternità a una tradizione, quasi a voler rimarcare la mia stessa appartenenza; perché l’eternità è un concetto effimero che esiste solo finché esiste il ricordo.

-ogni arazzo porta un nome di persona proprio della tradizione sarda, un po’ come soluzione d’archivio, ma soprattutto per dare umanità a degli “oggetti” come fossero, insieme, figli miei, di questa terra, della nostra storia-